Noleggio e vendita impianti di bonifica

Mediterranea Service progetta e realizza impianti per l’attuazione degli interventi di MESSA IN SICUREZZA e BONIFICA di Siti Contaminati.

Gli impianti vengono progettati e realizzati secondo criteri di massima flessibilità ed affidabilità per essere impiegati efficacemente in molteplici applicazioni nella Bonifica di suolo, sottosuolo e delle acque di falda, utilizzando soluzioni tecnologicamente all’avanguardia ed adottando e sviluppando soluzioni funzionali, efficienti ed economiche. La decennale esperienza ed una valutazione attenta consente di fornire risposte rapide e mirate alle esigenze dei clienti.

Impianti di Pump&Treat per l’estrazione e depurazione acque di falda. La depurazione ed il riutilizzo delle acque di falda è uno dei temi più significativi dell’industria per lo sviluppo e per il rilancio economico e delle attività produttive. Gli impianti di emungimento e trattamento acqua di falda proposti utilizzano le tecnologie più idonee per il raggiungimento degli obiettivi prefissati a costi sostenibili.

Impianti Multi Phase Extraction e Dual Phase Extraction. Tecnologie di Bonifica in situ che consentono di estrarre contemporaneamente i composti volatili alogenati e non ed idrocarburi presenti sia nella zona insatura che in quella satura, mediante impiego di pompe sommerse o esterne con rimozione e separazione della fase vapore e liquida.

Impianti di Soil Vapor Extraction e Bioventing. Tecnologie di trattamento di suolo e sottosuolo in situ per rimuovere contaminanti organici volatili basate entrambe sulla generazione di un flusso controllato di aria all’interno della porzione insatura del terreno.

Impianti Pilota per esecuzione di test pilota. Sono impianti integrati di air sparging, SVE, Bioventing e Pump&Treat idonei all’esecuzione di test pilota per verificare l’efficacia e l’applicabilità delle tecnologie di bonifica individuate in fase progettuale.

……………………………………………………………………………………………………………………………………….

I nostri prodotti attualmente disponibili

I sistemi disponibili per il noleggio/vendita possono essere forniti con la formula chiavi in mano incluso quindi di tutto quanto necessario per il completo e corretto funzionamento.

……………………………………………………………………………………………………………………………………….

Impianto PUMP & TREAT da 6′

Unità completamente autonoma in container di tipo marino per il trattamento delle acque sotterranee potenzialmente contaminate da idrocarburi costituito da un compressore per l’alimentazione di n.7 pompe sommerse di tipo pneumatico; serbatoio di equalizzazione ed accumulo delle acque estratte (capacità  500 litri); pompa di rilancio fluidi; filtri in acciaio AISI 316 da 500 lt per riempimento con carbone attivo granulare; n.2 prese ausiliarie da 220 V e 380 V e quadro elettrico con PLC per alimentazione/gestione dell’impianto. L’acqua trattata in uscita dall’impianto può essere scaricata in pubblica fognatura.

Impianto di bonifica pump e treat da 6 pollici

 

……………………………………………………………………………………………………………………………………….

Impianto PUMP & TREAT da 10′

Container di tipo marino attrezzato con ventola di estrazione dell’aria, presa d’aria in posizione opposta all’estrazione, illuminazione al neon. La base del container è attrezzata con una vasca di contenimento utile a contenere eventuali perdite dalle linee di processo di acqua e/o prodotto.

Compressore munito di serbatoio per l’accumulo dell’aria, riduttore di pressione, filtro olio, scarico automatico della condensa, ventola di raffreddamento. Elettrovalvole per il controllo delle n.5 linee pneumatiche. Separatore acqua/olio (disoleatore) munito di pacco a coalescenza, realizzato in acciaio inox.

Vasca di pre – calma attrezzata in posizione elevata rispetto al disoleatore.

Vasca di stoccaggio del prodotto attrezzata con un sensore con due soglie di intervento.

Vasca di equalizzazione e rilancio di volume pari a 2.000 l, attrezzata con sensori di comando della pompa di rilancio ed allarme di altissimo livello. Pompa di rilancio delle acque presenti nella vasca di equalizzazione.

Sistema di filtrazione del particolato superiore a 50 micron per mezzo di un filtro a sacco (bag filter) munito di valvola di scarico. Previsto un by pass per il tipo di filtrazione utilizzato.

Filtri a carbone attivo per acqua da 500 kg, tutte le parti del filtro sono in acciaio inox AISI 316. Il filtro è attrezzato con passi d’uomo per carico/scarico carbone da 400 mm, indicatore di pressione e valvola di sfiato; per la percolazione delle acque è munito di ugelli di distribuzione.

Tutta la raccorderia del sistema a contatto con l’acqua di processo è in ottone o acciaio inox.

Quadro elettrico di comando del sistema, attrezzato con micro OPLC modello Uniotronics Jazz con modulo GSM per l’invio di messaggi di allarme ed informazione.

Impianto di bonifica pump e treat da 10 pollici

 

……………………………………………………………………………………………………………………………………….

Impianto SVE (Soil Vapor Extraction)

Unità completamente autonoma in container marino da 20 di dimensioni largh. m 2,5 x lungh. m 6,2 x m alt. 2,3 per attività di bonifica dei terreni con la tecnica SVE (Soil Vapor Extraction).

All’interno del container sono posizionate 8 macchine soffianti con una pressione di aspirazione pari a -100 mbar, una pressione di mandata pari a +60 mbar ed una portata per singola unità pari 240 mc/h.

Impianto di bonifica SVE